Maschera viso per pelli grasse al kiwi #Seguilestagioni

8 Marzo 2018Elena Valsecchi

Prep time:

Cook time:

Serves:

Buon giovedì a tutti voi! Pronti per il nostro appuntamento mensile con #Seguilestagioni? La nostra rubrica creata da Anna ci permettere ogni mese di conoscere gli ingredienti di stagione e di sfruttarne al meglio le loro qualità. Da questo mese si è aggiunta al gruppo anche  Ilaria, biologa nutrizionista che ci aiuterà a comprendere le proprietà e i valori nutrizionali degli ingredienti che useremo nelle nostre ricette. E’ anche la festa della donna, quindi possiamo pensare ad una mezz’ora di relax da dedicare a noi stesse. Gli ingredienti di questa maschera viso sono davvero pochissimi e reperibili, anzi probabilmente qualcuno di voi ha già tutto in casa e allora perché non approfittarne?

Ma vediamo subito come realizzarla, è davvero semplicissima, profumata grazie al kiwi ed anche esfoliante per l’aggiunta dell’argilla. L’aspetto visivo non è molto invitante lo so, ma il profumo vi conquisterà credetemi, fresco e fruttato e come sempre la pelle del vostro viso ringrazierà 🙂

Ingredienti:

  • La polpa di un kiwi maturo
  • 2 cucchiai di argilla verde ventilata
  • 1 cucchiaio di succo di limone (in alternativa 1 cucchiaio abbondante di yogurt bianco naturale)

Proprietà:

Kiwi:

Si possono sfruttare le virtù di questo frutto esotico per la bellezza al naturale. È ottimo per la pelle, perché fornisce collagene e vitamina E, che si traduce in un’epidermide più giovane, protetta da inquinamento, fumo, sole e dall’invecchiamento. (fonte)

Argilla verde ventilata:

L’argilla verde ventilata – conosciuta come argilla essiccata al sole – è un’argilla ancora più pura e benefica rispetto alle altre argille, compresa quella verde. Si riconosce per la granatura più fine che permette al composto di aderire perfettamente sulla pelle durante l’applicazione. Questa caratteristica ne fa l’ingrediente principale per impacchi e maschere per il viso, in particolare in caso di pelle grassa. Viste le sue spiccate proprietà assorbenti e purificanti, infatti, assorbe il sebo in eccesso, elimina le impurità, calma le irritazioni e ridona splendore e vigore ai tessuti favorendo il rinnovamento cellulare. L’alto contenuto di micronutrienti nutre in profondità la pelle, ricostituendo le riserve naturali di minerali ed oligominerali. (fonte)

Limone:

Il succo di limone è astringente, antibatterico, antiossidante e sbiancante.

Grazie alle sue proprietà è adatto alle pelli grasse e impure, trova impiego per schiarire le macchie della pelle e per rinforzare le unghie. (fonte)

Preparazione:

Preparare questa maschera è davvero semplicissimo. Prendete tutti gli ingredienti, inseriteli in un piccolo frullatore e frullate, quando il composto sarà liscio la vostra preparazione è pronta. La consistenza di questa maschera è abbastanza liquida, se la desiderate più corposa e cremosa, sostituite il succo di limone con lo yogurt. Ed ora preparatevi, stendete la preparazione sul viso e sdraiatevi, in modo che il composto non coli, rilassatevi magari con una candela e una musica in sottofondo e dopo 15 minuti risciacquate abbondantemente il viso e applicate la vostra crema abituale. Come sempre io faccio questa operazione prima di fare la doccia, così ogni residuo se ne andrà. Credetemi, la vostra pelle ringrazierà e con una spesa davvero minima possiamo ottenere una maschera viso ogni volta che vogliamo con ingredienti che abbiamo a portata di mano! Importante questa maschera è da preparare al momento, oppure la preparate alla mattina e la conservate in frigorifero per poi adoperarla alla sera, non ha conservanti quindi va usata fresca, altrimenti le proprietà degli ingredienti svaniscono 🙂

Vi lascio la lista degli ingredienti di stagione e se lo desiderate potete seguirci su Facebook e Instagram e Pinterest

 

Ecco le amiche che partecipano a questa iniziativa:

Lisa Verrastro – Lismary’s cottage

Alisa Secchi – Alise home shabby chic

Enrica Coccola – Coccola Time

Simo – Pensieri e Pasticci

Beatrice Rossi – Beatitudini in cucina

Sisty Consu – I biscotti della zia

Miria Onesta – Due amiche in cucina

Maria Martino – La mia casa nel vento

Anna Marangella – Ultimissime dal forno

Susy May – Coscina di pollo

Ilaria Lussana – biologa nutrizionista

Vi abbraccio con affetto e vi auguro un piacevole fine settimana! A presto! ♥

Print Recipe

Nutrition

14 Comments

  • speedy70

    11 Marzo 2018 at 8:40

    Ma sei un tuttofare cara… e mi segno pure questa!

    1. Elena Valsecchi

      11 Marzo 2018 at 9:47

      Ciao Simona, mi piace pasticciare anche in questo campo 🙂 Un bacione e grazie!

  • Natalia

    11 Marzo 2018 at 7:51

    Sempre bello leggere questi utili consigli.
    Buona domenica.

    1. Elena Valsecchi

      11 Marzo 2018 at 9:46

      Ciao Natalia, grazie e buona domenica a te!

  • Chiara

    10 Marzo 2018 at 22:41

    molto interessante, anche se il colore come dici non invita penso che sia un toccasana per il viso, grazie !

    1. Elena Valsecchi

      11 Marzo 2018 at 9:45

      Ciao Chiara, grazie, si l’aspetto non è invitante ma davvero è molto buona, un bacione e buona domenica!

  • Daniela

    9 Marzo 2018 at 21:59

    Caspita anche la maschera. Sei una forza della natura 🙂 Bravissima!
    Mi piace questa maschera.
    Un bacio e buon fine settimana

    1. Elena Valsecchi

      11 Marzo 2018 at 9:44

      Ciao Dany, grazie mi piace sperimentare 🙂 un bacione e buona domenica!

  • saltandoinpadella

    9 Marzo 2018 at 12:20

    Se devo essere sincera non ho mai avuto in casa mia della argilla verde ventilata. Non sapevo neanche esistesse 🙂 mi piacciono questi post da piccolo chimico. Sei una forza

    1. Elena Valsecchi

      9 Marzo 2018 at 12:32

      Elena l’argilla verdec ome tutte le altre tipologie di argilla la si trova tranquillamente in erboristeria, o in farmacia, serve anche per farsi dei fanghi anticellulite, sono fantastici! Si mi sento davvero un piccolo chimico 🙂 grazie tesoro!

  • Simo

    9 Marzo 2018 at 9:47

    Ely…manco io nella lista delle partecipanti ahahahaha
    Scherzi a parte, ma questa maschera si può preparare e conservare, oppure si deve fare ed utilizzare solo al momento?
    Bacio e buona giornata

    1. Elena Valsecchi

      9 Marzo 2018 at 10:05

      Azzzz Simo ti ho aggiunto subito scusami!!!! Ho aggiunto come giustamente mi hai chiesto che deve essere consumata in giornata altrimenti i benefici del kiwi pian piano svaniscono, provala è buonissima, grazie tesoro! Buon venerdì a te!

  • zia Consu

    8 Marzo 2018 at 18:45

    Sei davvero fantastica Ely 🙂

    1. Elena Valsecchi

      8 Marzo 2018 at 19:39

      Grazie cara! 🙂

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Recipe Next Recipe

Example Colors

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close