Liquore alla menta

18 Settembre 2019Elena Valsecchi

Serves: 4 bottiglie da 500 ml

Sono sempre stata amante dei liquori 🙂 vuoi che il “Gianca” il mio papà è sempre stato un abile “distillatore”, Limoncino, Genepy, Liquore alla camomilla alpina, Nocino e il famosissimo “Valsescus” dal nostro cognome Valsecchi, di cui però purtroppo non ricordo la ricetta… un liquore di sua invenzione a base di radice di Genziana e chissà cos’altro, per me imbevibile, di un amaro intenso ma molto amato da Paolo e dai suoi amici montanari 🙂 .

Come vi dicevo nelle mie chiacchiere il mio micro-orto mi ha fatto tanti doni quest’anno, tra cui piante innumerevoli di menta, che come sappiamo cresce in ogni spazio disponibile ed infesta tutto quello che trova vicino 🙂 .

Così mi sono affidata a Miria di 2 amiche in cucina, la conoscete vero? Il suo blog è ricco di ricette della cucina Umbra e non solo ed è per me la numero uno per quanto riguarda i liquori fatti in casa.

Qui trovate la sua ricetta, io ho solo duplicato le quantità e ridotto di poco lo zucchero, ma credetemi è favoloso e come dicono i miei zii, digestivo 🙂 .

Va servito rigorosamente ghiacciato e attenzione perché va giù che è un piacere ma poi non ci si alza più dalla sedia 🙂 .

Ma vediamo come fare a produrre questo favoloso liquore, è semplicissimo e riceverete i complimenti da tutti gli estimatori, ne sono certa ♥.

Auguro a tutti voi uno splendido fine settimana, il mio lo sarà sicuramente perché finalmente come famiglia riusciremo  trascorrere insieme un w.e. in montagna ♥♥♥

Print Recipe

Liquore alla menta

  • Serves: 4 bottiglie da 500 ml

Ingredienti:

  • 50 foglie di menta
  • 1 litro di acqua
  • 1 litro di alcool alimentare
  • 700 gr di zucchero
  • 1 scorza di limone bio

Preparazione:

  • 1)

    In un contenitore capiente con tappo, versate l’alcool con le foglie di menta che avrete lavato ed asciugato e la scorza di limone, chiudetelo e fate riposare in un luogo fresco e al buio per 10 giorni, io l’ho messo in dispensa.

  • 2)

    Dopo averlo fatto riposare, fate sciogliere in una pentola d’acciaio a bordi alti, l’acqua e lo zucchero. Appena raggiunge il bollore e dopo aver mescolato per bene affinché lo zucchero si sciolga, spegnete e lasciate raffreddare.

  • 3)

    Ora versate nell’alcool con menta e limone lo sciroppo di acqua e zucchero, mescolate per bene e filtrate.

  • 4)

    Una volta filtrato versatelo nelle bottiglie e prima di degustarlo, lasciatelo riposare una settimana.

  • 5)

    Conservare nel congelatore e al “bisogno” servite ghiacciato!

Notes

Per filtrare io uso sempre i filtri per il caffè americano che si trovano in tutti i supermercati.

Questo liquore è perfetto anche per un regalo, preparate una bella tag decorata che comprenda la data di preparazione e il nome del liquore.

8 Comments

  • ipasticciditerry

    23 Settembre 2019 at 13:36

    Davvero un ottima idea per qualche regalino da fare a Natale. Io non amo i liquori e nemmeno mio marito ma, tempo permettendo, mi piace prepararli, per regalarli ad amici e parenti. Se poi metti che ho menta in ogni dove … Buona settimana tesoro

    1. Elena Valsecchi

      23 Settembre 2019 at 13:51

      Ciao Terry si anche se non li bevete è comunque divertente prepararli 🙂 E poi la menta la trovi ovunque in giardino 🙂 un bacione e grazie!

  • Serena

    20 Settembre 2019 at 9:28

    l’esperta di liquori a casa è mia madre, si sbizzarrisce a farne di tutti i gusti, le passo la tua ricetta. Un abbraccio Ely

    1. Elena Valsecchi

      20 Settembre 2019 at 9:29

      Ciao Serena guarda è davvero buonissimo 🙂 , grazie a te! Un bacione <3

  • Elisa Baker

    19 Settembre 2019 at 9:24

    Ooooh che ricetta bellissima…ho un vascone di menta che si autoriproduce ogni anno, ora sta fiorendo e non so se trovo tante belle foglioline per farne una bottiglia, ma questa ricetta l’ho appena salvata, grazie!

    1. Elena Valsecchi

      19 Settembre 2019 at 11:21

      Ciao Elisa, allora devi proprio farlo è davvero buono! Grazie di cuore!

  • carla emilia

    18 Settembre 2019 at 20:05

    Eccomi finalmente, magicamente si è rimesso a funzionare anche se devo aspettare, come dicevi tu, anche un po’ più di 5 secondi. Mi merito un bicchierino di questo delizioso liquore! Un abbraccio grande 🙂

    1. Elena Valsecchi

      18 Settembre 2019 at 20:06

      Ohhh che gioia, ma sai che non riusciamo a capire la causa? Devo andare a fondo, grazie cara Carla! Un bacione!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Recipe Next Recipe

Example Colors

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close