Ciambella allo yogurt 7 vasetti

20 Ottobre 2018Elena Valsecchi

Prep time:

Cook time:

Serves:

L’autunno è arrivato con tutti i colori e le sue meraviglie, il buio che scende quando è ancora pomeriggio, le stufe accese e le luci nelle case che mi danno un senso di calore e famiglia…. Si lo so ho calcato un po la mano, di stufe accese non ce ne sono, siamo ancora in maglietta ma il buio arriva presto quello si, concedetemelo.  Con l’autunno si risveglia in me la voglia di torte profumate e semplici, di quelle che prepari in un pomeriggio dove le nuvole coprono il sole ancora caldo, dove un temporale dura 10 minuti e poi tutto passa… e anche la torta dopo 10 minuti praticamente è finita, perché le torte buone non hanno bisogno di tanti ingredienti, basta poco come un vasetto di yogurt come in questa e il gioco è fatto!

La ricetta come sempre arriva da una delle tante amiche blogger che seguo da sempre, mi domando infatti cosa me ne faccio di tutti i libri e le riviste di cucina se poi alla fine copio sempre dalle amiche fidate 🙂  . Enrica è un portento nei dolci, ma non solo e così ecco qui un bel copia e incolla della sua Torta allo yogurt 7 vasetti, unica variante la glassa un po più liquida perché avevo finito lo zucchero a velo 😆  ma non meno buona!

E’ una torta che dedico anche alla sezione Ricette per studenti vagabondi perché è davvero semplice e non si ha necessità di una bilancia, così anche Pietro fuori sede, perché è all’università della Montagna a Edolo, potrà fare 🙂

Ingredienti per una ciambella (unità di misura un vasetto di yogurt da 125 gr)

  • Un vasetto di yogurt intero o al gusto che preferite da 125 gr
  • 2 vasetti di farina 00
  • 1 vasetto di fecola di patate
  • 2 vasetti di zucchero
  • 3 uova
  • 1 vasetto di olio di semi vari
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere

Per la glassa al limone

  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 240 gr di zucchero a velo (io ne avevo molto meno e ho usato quello)

Preparazione:

E’ davvero semplicissima ed è perfetta se avete poco tempo ma volete un dolce buono e genuino. Mettete tutti gli ingredienti liquidi in una ciotola, sbattete leggermente per amalgamare tutti gli ingredienti e poi aggiungete lo zucchero, la farina, la fecola, il lievito, il sale e la vaniglia che avrete setacciato, mescolate energicamente fino a che non ci siano più grumi e versate in uno stampo che avrete imburrato e infarinato. Cuocete in forno statico a 170° per circa 45/50 minuti (poi ogni forno va da se) utile come sempre la prova stecchino. Quando sarà cotta toglietela e lasciatela per qualche minuto nello stampo poi capovolgetela su una gratella e lasciatela raffreddare.

Preparate ora la glassa mescolando lo zucchero a velo con il limone e versatela con un cucchiaino sopra la ciambella quando si sarà raffreddata.

Cosa vi avevo detto? Semplicissima ma buona buona buona, ora non ci resta che aspettare l’autunno, quello vero che ci fa accendere la stufa, mettere le calze e goderci la nostra fetta di ciambella seduti in poltrona con i calzettoni rossi a trecce e un bel pail sulle ginocchia!

Auguro a tutti voi un buon fine settimana!

Print Recipe

Nutrition

24 Comments

  • Michela

    29 Ottobre 2018 at 13:48

    La faccio subito!!!!!
    Il tuo blog è una carezza al cuore! Grazie per quello che scrivi e che condividi!
    In abbraccio
    Michela

    1. Elena Valsecchi

      30 Ottobre 2018 at 15:56

      Ciao Michela che gentile che sei, un bacione e spero che ti piaccia!!!!

  • LAURA CARRARO

    24 Ottobre 2018 at 14:18

    La torta 7 vasetti non ti tradisce mai e risolve al meglio un sacco di occasioni….. basta guardare le foto della tua meraviglia!!!
    Baci

    1. Elena Valsecchi

      25 Ottobre 2018 at 16:07

      Ciao Laura grazie cara, hai ragione è una torta che non delude mai! Baci

  • saltandoinpadella

    23 Ottobre 2018 at 9:25

    La 7 vasetti non delude mai. E’ semplicissima e molto “torta da credenza”, fa tanto casa

    1. Elena Valsecchi

      25 Ottobre 2018 at 16:07

      Ciao Elena si è una torta per ogni momento sempre buona in tutte le sue varianti, un bacione e grazie!

  • Natalia Piciocchi

    23 Ottobre 2018 at 5:39

    Mi sa che intanto le stufe le abbiamo veramente accese!!!!! Le temperature sono scese in picchiata, ma meglio così, il freddo in questo periodo ci vuole!
    La torta allo yogurt mi piace tantissimo, morbida e profumata, finisce in un giorno.
    Baci

    1. Elena Valsecchi

      25 Ottobre 2018 at 16:08

      Ciao Natalia si hai ragione a parte ieri che il tempo è ritornato quello di luglio con i suoi 32° ma sembra che cambierà presto, come hai ragione è finita subitissimo! Un bacione e grazie!

  • zia Consu

    22 Ottobre 2018 at 17:47

    Questa torta è stata spesso la mia salvezza 🙂 a me l’ha insegnata mia nonna e non l’ho più mollata 😛 Buon inizio settimana <3

    1. Elena Valsecchi

      25 Ottobre 2018 at 16:09

      E’ una torta dalle mille risorse ed è sempre buona! Grazie cara Consu!!!!

  • Serena

    22 Ottobre 2018 at 11:07

    Bentornata Ely, che meraviglia questa torta sa proprio di coccola autunnale. Un abbraccio

    1. Elena Valsecchi

      22 Ottobre 2018 at 15:56

      Ciao Serena grazie cara! è davvero una coccola autunnale, un bacione!

  • elena

    21 Ottobre 2018 at 16:13

    E’ stata una delle mie prime ricette che ho raccolto, quando ero giusto una studentessa universitaria, questa però ha la fecola e la forma a ciambella.. va presa assolutamente in considerazione! ottima proposta come sempre! un bacione!

    1. Elena Valsecchi

      22 Ottobre 2018 at 15:57

      Ciao Elena allora non ho sbagliato a metterla nella sezione degli studenti vagabondi 🙂 la fecola gli dona più morbidezza e la divverenza si sente, un bacione e grazie!

  • Claudia

    21 Ottobre 2018 at 14:49

    Troppo buona e soffice!!! è una vita che non la preparo.. un bacione e buona domenica :-*

    1. Elena Valsecchi

      22 Ottobre 2018 at 15:57

      Ciao Claudia buona buona davvero!!!! Un bacione e grazie!

  • simona milani

    21 Ottobre 2018 at 8:33

    eh sì, una torta semplice ma che scalda sempre il cuore <3
    Direi che per gli studenti vagabondi è perfetta ma anche per le mamme degli studenti, 😉 ehehehehe
    Un abbraccio e buonissima domenica

    1. Elena Valsecchi

      21 Ottobre 2018 at 11:36

      Oh come hai ragione cara Simo!!!! anche le mamme degli studenti ne hanno bisogno 🙂 un bacione grande che arrivi al tuo cuore!

  • Daniela

    20 Ottobre 2018 at 22:28

    Una torta che mi piace tantissimo e basta variare il gusto dello yogurt per avere ogni volta una torta diversa 😉
    Prima o poi arriverà l’inverno e noi non avremo nemmeno visto l’autunno. Un tempo davvero matto.
    Un bacio e buona domenica.

    1. Elena Valsecchi

      21 Ottobre 2018 at 11:36

      E’ vero Dany basta cambiare il gusto dello yogurt e il gioco è fatto magari anche qualche goccia di cioccolato la renderebbe gustosa 🙂 un bacione e grazie!

  • ipasticciditerry

    20 Ottobre 2018 at 15:32

    Questa è proprio una torta coccolosa, un classico che ricorda le torte buone della nostra infanzia. Hai ragione questo tempo è un pò matto. Oggi sono stata a Monza per delle commissioni e si moriva di caldo, rispetto alle mie colline ci sono 3 o 4 gradi di differenza. Guarda che io ti aspetto sempre per andare insieme al Molino 😉

    1. Elena Valsecchi

      20 Ottobre 2018 at 20:58

      Ciao Terry si proprio una torta di quelle di una volta quasi, morbida profumata e buonissima, lasciamo stare con questo tempo mamma mia, qui ci sono ancora le zanzare che fanno man bassa, non se ne può più. Sto finendo le farine e quindi presto devo venire al mulino, tranquilla che un caffè non ce lo facciamo mancare 🙂 Baci e grazie!

  • edvige

    20 Ottobre 2018 at 15:21

    Immagino che bontà che come portarsi il profumo di casa quando sei fuori. Preso nota anch’io la farò fare a figlia. Buona fine settimana.

    1. Elena Valsecchi

      20 Ottobre 2018 at 20:56

      Edvige cara è davvero morbidissima e deliziosa nella sua semplicità! Un bacione e come sempre grazie della tua presenza <3

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Recipe Next Recipe

Example Colors

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close