Gratin di broccoli al forno

Questo lo scrivevo ieri, beh oggi è anche peggio, conoscete qualche santo protettore per i genitori? Sparate perché qui mi devo organizzare 🙂 , ho perso pure la ricetta ma siccome è un piatto che preparo spesso spero di ricordarmi tutto…

…Giornata di m….da, lo posso dire? Iniziamo con il fatto che Paolo ha lasciato Cody fuori con l’acqua a catinelle che scendeva, lui da buon cane ha fatto profondi buchi nel terreno, fango ovunque, il suo pelo ha cambiato persino colore dalla sporcizia che aveva addosso, è entrato in casa senza che riuscissi a fermarlo e si è spalmato sul divano (per fortuna coperto con dei teli, conoscendo il soggetto) e a sporcato ovunque…. Lucia che ha preso l’ennesima nota per il materiale scolastico dimenticato, direi che la settimana corta è iniziata nel migliore dei modi cosa ne pensate?

Ma passiamo a qualcosa di più piacevole dai 🙂 , il freddo è tornato un po’ ovunque e questo gratin è perfetto per riconciliarci con il mondo intero, almeno per me 🙂 , il tempo dei broccoli è quasi finito ma qualcosa di trova ancora e allora prima che finiscano vi consiglio di provarlo assolutamente, è gustoso e cremoso, proprio come piace a noi!

Ingredienti per 6 persone:

4 broccoli lessati
1/2 cipolla bianca affettata
1 spicchio d’aglio
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 litro abbondante di besciamella fatta in casa
250 gr di crescenza
Formaggio grattugiato a piacere

Preparazione:

In una padella fate soffriggere le cime dei broccoli con la cipolla, l’olio e lo spicchio d’aglio. Rosolate per bene e poi lasciate intiepidire. Preparate la besciamella nel modo consueto e prendete una teglia rettangolare capiente oppure tante piccole cocotte che potrete servire ai vostri ospiti. Metteteci i broccoli, cospargete di besciamella, aggiungete la crescenza a tocchetti, cospargete di formaggio di grana e fate cuocere in forno caldo a 200° per circa 20/30 minuti fino a quando saranno gratinati per bene. Servite ben caldi e non chiedetemi di più oggi, davvero penso che questo sia il massimo che posso dare 🙂 . Non preoccupatevi nulla di grave ma a volte i figli sono perfetti per fare un sacco di cavolate tutti insieme e noi genitori non sempre abbiamo le spalle così possenti per poter sostenere tutto…. Così è la vita vero?

Auguro a tutti voi un felice w.e., anche questo è lungo e speriamo ci porti un po di sole, dopo tutta questa pioggia, vi abbraccio e vi do appuntamento al 3 maggio! A presto!

Salva

Salva

34 comments on “Gratin di broccoli al forno

  1. Ciao
    Stavo proprio cercando ispirazione quando la tua mail è arrivata a puntino!!! avrei a casa le zucchine per fare le lasagne del post precedente, ma con questo tempo autunnale i broccoli ci stanno proprio bene 😉

  2. Così è la vita! E ogni tanto vale proprio la pena affondare un cucchiaio in un saporito gratin di verdure ricco di cremosa crema di formaggio 😉

  3. uhhh Ely, non si può mai stare tranquilli, non disperare, son periodi che vanno e vengono…ci vuole solo taaaaanta pazienza!
    Questo gratin è perfetto per riappacificarsi con il mondo…
    Lo proverò, così non l’ho mai fatto!
    Baci

    1. Lasciamo perdere Simo, a volte sono così stanca che vorrei essere da sola, in un cottage con tanta birra, patatine, un bel fuoco e tanti libri che mi portino lontano… Grazie cara! Baci

  4. Quanta voglia anch’io di mettermi tranquilla con un bel libro da leggere……invece continuo con le storie e le fiabe per Pietro sperando solo che si addormenti presto!!!
    Piove a catinelle e fa freddo, il tuo morbido e cremoso gratin di broccoli ci starebbe benissimo!!!
    Baci e buon we che ti auguro tranquillo e rilassato….

  5. Siamo riusciti ad abituare Amelia a non salire sul divano se non dopo il nostro comando e spero che continui così…posso solo immaginare cosa abbia combinato il tuo Cody bello fangoso 😛
    Bè direi che anche qui la settimana corta non è partita proprio bene, meno male che c’è la nostro cucina a rasserenare gli animi ^_*
    Golosa proposta…quasi quasi mi sarei autoinvitata a cena 😛

    1. Ciao Consu, noi purtroppo non ci siamo riusciti ma devo dire che poi si è fatto perdonare e poi in fondo la colpa era del padrone (mio marito) che non ha considerato il tempaccio che stava arrivando 🙂 .La cucina è davvero una terapia infallibile non c’è dubbio! Ti abbraccio forte e grazie!

  6. Non oso immaginare il delirio di Cody ! Da prenderlo bonariamente a scarpate. Però…mi viene da ridere ad immaginare la scena. Invece mi viene l’acquolina nell’immaginare il sapore di questo gratin. Anche a me piacciono molto i piatti con le verdure e la besciamella (taaanta e bella cremosa)

    1. Cristina non hai idea, un disastro volevo piangere davvero…. Ma non è stata colpa sua 🙂 ma di mio marito che l’ha lasciato fuori in una giornata così, grazie e un bacione grande!

  7. Ma che buono anche se non adoro la besciamella qui ci sta super bene e poi il formaggio.. da fare prendo nota ormai mi sono buttata in questi piatti golosi. Buon weekend.

  8. E si, capita si. Mi spiace ma fin che i ragazzi sono in casa, sono gioie ma sono anche arrabbiature. Poi c’è un periodo di stasi, dove li senti e li vedi, solo per gli inviti a pranzo dalla mamma e poi ritorni a frequentarli assiduamente quando hanno i figli … e qua possono succedere ancora discussioni. Cronaca di una mamma e nonna felice, nonostante tutto. Porta pazienza, armati di santa volontà, cerca di fartele passare da un lato all’altro e via. Altrimenti diventi matta davvero. Detto questo, il piatto che ci presenti oggi, è per me una golosità pazzesca, la adoro. L’aggiunta della crescenza te la copio, la prossima volta. Grazie e buon fine settimana tesoro

    1. Terry lo posso dire vero? Che palle però!!!!!! Ci fosse un manuale per essere genitori perfetti ed avere figli perfetti e invece no, è tutto a tentativi a volte fallimentari, vabbè ora è passata e le acque si sono calmate fino alla prossima alta marea, 🙂 Un bacione e grazie di cuore!

  9. Purtroppo capita che i figli lascino materiale a casa o a scuola (esperienza personale!), soprattutto in quell’età in cui ci sono i cambiamenti ormonali. Poi passa 🙂
    Questo gratin è perfetto per queste giornate di primavera autunnale.
    Un bacio

  10. La cucina rimette sempre a posto l’umore e quando intorno tutto fa un po’ troppo rumore, resta la nostra stanza-nicchia… e anche solo aspettare che dal forno esca una teglia così, con crosticina croccante, fa calmare le acque… e far venire però l’acquolina in bocca! 😉
    ps: che bella la stoffina bianca e grigia!

    1. Ciao Francy, hai ragione la cucina mette pace con il mondo intero e in questi giorni l’ho provato veramente, ho preso una piccola pausa e mi sono rilassata tra le mura confortevoli della mia cucina e questo ha fatto miracoli, grazie tesoro, ti abbraccio!

  11. Che meraviglia!!! diciamolo, cosa c’è di più invitante di vedere una teglia con tutta quella besciamella morbida e cremosa che avvolge il ripieno? e poi la crosticina croccante sopra. Mamma mia che fame mi hai fatto venire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *